Brescia, Boscaglia: «Affronteremo la squadra più forte del campionato»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Brescia Roberto Boscaglia ha presentato quest’oggi in conferenza stampa la trasferta in terra sarda. «Quella di domani contro il Cagliari è una di quelle gare che si preparano da sole – ha dichiarato l’allenatore della Leonessa –. Affronteremo la squadra più forte del campionato e servirà il miglior Brescia per portare a casa punti dal Sant’Elia».

 

INFORTUNIO DESSENA – «Tutti ricordano la gara di andata e lo sfortunato episodio capitato a Dessena. L’abbiamo detto più volte: Coly non ha mai avuto l’intenzione di far male al giocatore e anche il comportamento di Dessena che ha accettato subito le scuse da parte di Racine è stato esemplare. Da grande uomo e da grande giocatore ha capito subito che si era trattato di uno scontro fortuito e che purtroppo a volte nel calcio questi episodi possono capitare. Da parte nostra siamo tutti felici che Daniele sia tornato ad allenarsi e, come gli abbiamo augurato subito dopo l’infortunio, ci auguriamo di vederlo presto scendere in campo con la sua squadra».

CAMPIONATO – «Mancano ancora 7 partite, sicuramente un risultato positivo domani sarebbe importantissimo ma ci sono ancora tanti scontri diretti da qui alla fine e tutte le squadre ogni giornata possono perdere punti. Noi dovremo essere bravi a restare attaccati alle prime otto e approfittare di qualche passo falso dei nostri avversari. Anche nella gara contro il Perugia la squadra ha dimostrato di non mollare mai e la cosa più gratificante è vedere come i ragazzi cerchino sempre di giocare a calcio e di prendere in mano le redini del gioco fin dall’inizio. Questo è il nostro DNA e la nostra filosofia», le parole riportare dal sito ufficiale del Brescia.

Articolo precedente
Cagliari, i convocati per la gara contro il Brescia: fuori Di Gennaro, recupera Ceppitelli
Prossimo articolo
Primavera – I convocati di Canzi per la gara col Perugia