Bologna, multa di 6.000 euro per il lancio di una bottiglia

© foto www.imagephotoagency.it
Il giudice sportivo ha inflitto al Bologna una multa di 6.000 euro per il lancio di una bottiglia d’acqua verso un assistente dell’arbitro nel corso del match contro la Fiorentina e vinto nei minuti di recupero dai felsinei. Ecco il comunicato ufficiale: “Ammenda di € 6.000,00 alla Soc. BOLOGNA per avere suoi sostenitori, al 35° del secondo tempo, lanciato all’indirizzo di un Assistente una bottiglia d’acqua; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza“.
Articolo precedente
“Lo stadio dei bambini”, domani ospite Daniele Dessena
Prossimo articolo
Paone: “In questi giorni difficili la squadra ci scalda il cuore. Il Cagliari ce la farà”