Connettiti con noi

News

Benevento Cagliari 1-3: rossoblù a un passo dalla salvezza!

Pubblicato

su

Allo stadio Vigorito, il match valido per la 35ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Benevento e Cagliari: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Il Cagliari conquista tre fondamentali punti nella corsa salvezza e batte il Benevento grazie ai gol di Lykogiannis, Pavoletti e Joao Pedro!


Sintesi Benevento Cagliari 1-3 MOVIOLA

Fischio d’inizio – si gioca

2′ GOL DEL CAGLIARI – Marin scambia con Nainggolan, il numero 8 del Cagliari serve Lykogiannis che da fuori area fa partire un sinistro che lascia immobile Montipò

6′ Montipò esce – Ci vuole un’attenta uscita di Montipò su Joao Pedro per evitare guai peggiori alla difesa del Benevento.

12′ Tiro di Barba – Conclusione da posizione angolata del giocatore del Benevento che Cragno blocca a terra

14′ Attacca il Cagliari – Perde un pallone prezioso nei pressi della propria area Depaoli, bravo Joao Pedro ad approfittarne: il suo tiro-cross trova Montipò pronto sul primo palo.

16′ Gol Benevento – Clamoroso errore di Ceppitelli che sbaglia l’appoggio e serve Caprari che imbecca subito Lapadula il quale solo davanti a Cragno non può sbagliare.

23′ Attacca il Cagliari – Azione insistita del Cagliari, con Glik che si scontra con Pavoletti ma evita comunque all’attaccante di involarsi verso l’area di rigore.

25′ Chance per Pavoletti – Nandez cicca il destro da fuori, servendo involontariamente il centravanti che però sbaglia lo stop a seguire e viene poi chiuso da Caldirola proprio appena dentro l’area.

28′ Cragno salva su Caprari – Lapadula trova un tracciante per Caprari che entra in area e spara il sinistro sul quale Cragno si supera e para.

34′ Chance Lapadula – Dopo due minuti di stop per cooling break si riprende, ancora col Benevento avanti: colpo di testa di Lapadula alto di un soffio.

36′ Cragno salva su Schiattarella – Colpo di testa di Schiattarella su calcio di punizione ma Cragno si supera e con la collaborazione di Pavoletti devia sopra la traversa.

41′ Montipò blocca –  Marin calcia la punizione in mezzo all’area ma Montipò esce in presa alta e blocca tutto

44′ Cragno salva su Caprari – Cross profondo dalla destra di Depaoli e Caprari solo sul secondo palo colpisce di testa, Cragno è bravissimo a reagire.

50′ Ritmi bassi in avvio – Ritmi bassi in avvio. Le due squadre non sono partite a mille come nella prima frazione.

54′ Chance Cagliari – Nandez conduce il contropiede rossoblù e scarica sulla destra per Nainggolan che mette subito in mezzo ma nessuno arriva in tempo per il tap-in vincente

59′ Tiro di Lapadula – Ci prova Lapadula dal centro area, blocca Cragno.

64′ GOL DEL CAGLIARI – Nandez pennella il cross sul quale si avventa Pavoletti che di testa porta in vantaggio i rossoblù

71′ Nandez vicino al gol – Cagliari vicino al terzo gol: il tiro di Nandez viene deviato in corner da Caldirola.

78′ Chance Benevento – Altro errore difensivo di Ceppitelli, Lapadula prova la girata ma Cragno blocca senza problemi.

85′ RIGORE PER IL BENEVENTO – Asamoah entra in malo modo su Viola lanciato in area e Doveri indica il dischetto

86′ IL VAR CANCELLA IL RIGORE – Doveri dopo l’on field review toglie il rigore al Benevento non giudicando netto il tocco di Asamoah su Viola che era già in caduta

91′ GOL DEL CAGLIARI – Nandez vola sulla fascia, entra in area e serve Joao Pedro il più facile dei gol. Partita chiusa


Migliore in campo: Nandez PAGELLE


Benevento Cagliari 1-3: risultato e tabellino

RETE: 2′ Lykogannis, 16′ Lapadula, 64′ Pavoletti, 91′ Joao Pedro

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli (71′ Improta), Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj (71′ Letizia), Schiattarella (66′ Viola), Ionita; Insigne (66′ Gaich), Caprari (75′ Di Serio); Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Tello, Tuia, Dabo, Di Serio, Sanogo, Pastina.  All. Inzaghi

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni (46′ Zappa); Nandez, Deiola (90′ Duncan), Marin (90′ Rugani), Lykogiannis (75′ Asamoah); Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Simeone, Klavan, Calabresi, Cerri, Walukiewicz.. All. Semplici.

ARBITRO: Doveri

AMMONITI:  Schiattarella, Pavoletti, Tello, Deiola

Advertisement