Barella: «Sono pronto a giocare contro la Roma anche come trequartista»

© foto www.imagephotoagency.it

Scontata la squalifica, Nicolò Barella è pronto a rigiocarsi le sue chance in Serie A, dopo aver esordito nel massimo campionato italiano due stagioni fa con Gianluca Festa in panchina. Il giovane centrocampista cagliaritano ha parlato pochi minuti fa in conferenza stampa al Cagliari 1920 Store del Largo Carlo Felice: «La Serie B, i sei mesi a Como e l’Europeo mi sono serviti per capire meglio cosa sia il calcio vero. A Como ho vissuto le difficoltà di una squadra che deve salvarsi, all’Europeo ho avuto modo di fare un’esperienza internazionale importante. In azzurro ho fatto il mediano, non ho problemi di collocamento in campo. Incontrare una grande squadra come la Roma è sempre difficile, ma ci faremo trovare pronti. Se dovessi giocare come trequartista contro il loro centrocampo muscolare cercherò di passar sotto le loro gambe. Sono tranquillo, magari nel tunnel sentirò un po’ di emozione ma non vedo l’ora, giocare queste partite vuol dire coronare il mio sogno di bambino. Dalla gara di Genoa dobbiamo imparare, se fosse entrato il tiro di Giannetti saremmo stati magnificati: ora non dobbiamo trovare motivazioni particolari, siamo pronti come lo eravamo una settimana fa».

Dichiarazioni raccolte da Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Colombo: «Mi piace dare esperienza al gruppo. In Serie A non puoi sbagliare nulla»
Prossimo articolo
Designazioni Serie A, Cagliari-Roma affidata a Mazzoleni