Balbo: «Simeone attaccante moderno con ottime qualità»

© foto Abel-balbo-roma

Abel Balbo ha rilasciato alcune considerazioni sullo stato di forma del Cholito Simeone e ne ha esaltato le caratteristiche

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Abel Balbo, ex attaccante di Roma, Udinese, Fiorentina e Parma, ha risposto ad alcune domande su Giovanni Simeone. Balbo conosce molto bene il Cholo, padre di Giovanni. I due condividevano la stessa stanza in nazionale argentina al Mondiale del ’94. L’ex attaccante rivede nel Cholito le stesse qualità del padre: «Sta facendo molto bene. Ha preso dal padre, è genetico. Ha cattiveria, fame, rabbia. Ma soprattutto è un centravanti che gioca sempre in funzione del gol. Va su tutte le palle, come si è visto proprio nell’azione del secondo gol al Torino». 

ATTACCANTE MODERNO – In particolare del giovane Simeone l’ha impressionato il fatto che il ragazzo si metta sempre a disposizione della squadra: «Mi piace il fatto che si metta sempre a disposizione. È un attaccante moderno che inizia la fase difensiva, corre, fa pressing, disturba. Sono le qualità che piacciono agli allenatori».

CAPITOLO NAZIONALE – Balbo ha poi aperto una piccola parentesi sulla Nazionale, traguardo recentemente conquistato dal Cholito: «Non è facile per niente in quella Nazionale. Lui deve dare il massimo in A. Ha meno classe rispetto agli altri big della Seleccion, che sono campioni di squadre di alto livello, ma è anche vero che è diverso da tutti gli altri».

NEL FUTURO UNA BIG – Cosa ci sarà nel futuro dell’attaccante rossoblù? Potrà mai approdare in una big e sfondare nel mondo del calcio? «Ha solo un modo per arrivare a una big del calcio europeo: segnare tanti gol».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!