Ascoli, Cacia a Sky: «È stata la vittoria del gruppo»

© foto www.imagephotoagency.it

Protagonista assoluto della vittoria dell’Ascoli contro il Cagliari, Daniele Cacia, autore della doppietta decisiva, ha parlato a fine partita ai microfoni di Sky Sport: «Dire che oggi sono contento è riduttivo. Dopo il gol 2-0 mi sono accorto di aver fatto un gesto importante e ho esultato in quel modo. Ho visto Storari fuori dai pali, l’istinto ha prevalso su tutto ed è andata bene. Sono stato bravo e fortunato, ma oggi la definirei la vittoria del gruppo. Il nuovo modulo? Quando arrivi nella fase cruciale del campionato devi trovare garanzie e il mister ha trovato in questo sistema di gioco la giusta quadratura. La panchina? Ho avuto problemi fisici e quando rientri da un infortunio si fa fatica. A Pescara sono rimasto fuori per scelta tecnica e da lì forse è scattato qualcosa. A livello personale un giocatore come me ha bisogno di sentirsi importante e dei gol. Ma la cosa più importante resta il gruppo. Ci sono tanti giovani che non avevano mai giocato in Serie B e che sentono tanto questa salvezza. Dedico la doppietta di oggi a loro e ai miei genitori». 

Articolo precedente
Serie B: il Crotone va in fuga, Bari e Spezia a -11 dal Cagliari
Prossimo articolo
Crotone, Juric: «Critiche ingiuste al Cagliari, sta facendo un campionato strepitoso»