Connettiti con noi

News

Asamoah: «Voglio dare il mio contributo, a Cagliari mi sento già a casa»

Pubblicato

su

Kwadwo Asamoah, rinforzo giunto al Cagliari durante l’ultima campagna acquisti, ha parlato ai microfoni del canale ufficiale della società

Kwadwo Asamoah, uno dei principali rinforzi della campagna acquisti invernale del Cagliari, ha parlato ai microfoni del canale ufficiale della società. Il ghanese ha raccontato l’approccio con l’universo rossoblù, la società e lo spogliatoio. Ecco le sue parole:

NUOVA AVVENTURA – «Sono felice di essere a Cagliari: ringrazio il presidente, i dirigenti e soprattutto il mister. La squadra è composta sia da giocatori d’esperienza che da giovani e abbiamo anche un allenatore importante, penso che non manchi nulla. Io, di mio, voglio dare una grande mano al gruppo. Posso giocare in molto ruoli, ma sarò pronto a giocare e dare il massimo in qualsiasi posizione il mister mi metta. Anche se con Juve e Inter ho sempre giocato per lo Scudetto o per la qualificazione in Champions, questo non cambia il mio approccio alla nuova realtà: in Serie A devi essere sempre positivo e dare sempre il massimo».

UNIVERSO CAGLIARI – «Il Cagliari è una squadra molto importante, giocare qui mi rende contento. Sono stato ricevuto in maniera incredibile, mi sembra di essere qui da tempo. Ormai mi sento già a casa. In questi giorni ho conosciuto tante persone gentili e una città molto tranquilla, sono davvero felice di essere qui. Forza Casteddu!».

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!