Connettiti con noi

Hanno Detto

Altare: «Cagliari è il coronamento di un sogno. Voglio dare il mio contributo»

Pubblicato

su

Giorgio Altare neoacquisto del Cagliari ha parlato così al termine del Trofeo Sardegna vinto contro l’Olbia ad Aritzo

Giorgio Altare era uno dei tanti ex che indossavano le maglie di Cagliari e Olbia nel confronto di oggi per il “Trofeo Sardegna” andato in scena ad Aritzo.

CAGLIARI – «Per me essere qui al Cagliari è il coronamento di un sogno. Ho accanto giocatori di grandissima esperienza, persone eccezionali che mi hanno fatto sentire a mio agio sin dal primo giorno. Li ringrazio per l’accoglienza, così come ringrazio tutta la Società, il Presidente Giulini e il Direttore sportivo Capozucca, che mi ha voluto. Cercherò di dare il massimo per onorare la maglia»

DIFESA A 3 – «Per me non si tratta di una novità, anche l’anno scorso ad Olbia avevo iniziato la stagione con questo modulo. Mi piace, mi permette di inserirmi, poi giocare a destra o in mezzo per me è indifferente»

CATEGORIA – «Sicuramente è un grande salto, ho avuto inizialmente qualche difficoltà ad adattarmi al ritmo, ma ora mi sto adeguando e con l’aiuto dei consigli dei compagni e dello staff spero di riuscire a dare il mio contributo. Pian piano sto trovando la condizione giusta, spero di dare il mio contributo, poi le scelte spetteranno al mister»