Connettiti con noi

News

Al Cagliari serve ritrovare il vero Nandez

Pubblicato

su

cagliari nandez

Una vittoria he manca dal 7 novembre, firmata da Nandez. Con il suo calo, dopo il covid, il Cagliari non ha più vinto

Troppo nervoso, eccessivamente falloso e quasi mai decisivo: il Cagliari ha bisogno di ritrovare il vero Nahitan Nandez. Nel 2021 il centrocampista urugayano è calato a picco in materia di prestazioni in campo, toccando il punto più basso il 6 gennaio rimediando un cartellino rosso che lo ha costretto a due giornate di squalifica. Al rientro dallo stop ha ricevuto l’ennesimo cartellino giallo, ed essendo in diffida ha dovuto scontare un ulteriore squalifica. Come riporta il Corriere dello Sport l’apporto di Nandez al Cagliari ultimamente non è stato decisivo: nel mese di dicembre si è dovuto fermare causa covid, e da li la sua forma fisica non è più tornata quella a cui ci aveva abituato. I dati che saltano all’occhio sono i cartellini ricevuti pre e post covid: prima della positività aveva rimediato un solo giallo, al rientro ha iniziato una lunga collezione complice la forma atletica precaria. Se il Cagliari ritrova il vero Nandez può avere in casa una potente arma in più per la lotta a non retrocedere. Non a caso l’ultima vittoria rossoblù, datata 7 novembre 2020, porta proprio la firma del centrocampista che da allora è sparito dai radar. Il suo rendimento molto al di sotto delle potenzialità ha influenzato sul gioco della squadra di Di Francesco, a cui vanno aggiunti gli innumerevoli cambiamenti tattici che hanno portato el leon a girovagare per il centrocampo in diverse posizioni. Corsa, grinta e recuperi sono gli elementi che maggiormente sono venuti a mancare al Cagliari, che si aspetta di poter riabbracciare il vero Nandez che ha saputo incantare tutto il popolo rossoblù.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!

Advertisement