Connettiti con noi

News

Agostini: «Salvezza traguardo straordinario, i miei complimenti ai ragazzi»

Pubblicato

su

Il tecnico del Cagliari Primavera Alessandro Agostini ha così commentato la salvezza ottenuta nel massimo campionato

Il tecnico del Cagliari Primavera Alessandro Agostini ha parlato al termine della gara vinta per 4-3 ai danni della Lazio, vittoria che ha regalato la matematica salvezza al Cagliari nel campionato di Primavera1.

SALVEZZA – «Si tratta di un traguardo importante, direi straordinario: perché raggiunto con ampio anticipo, per le condizioni in cui siamo partiti e per la poca esperienza che molti dei nostri ragazzi avevano in questa categoria. Il Primavera 1 oggi è un torneo estremamente probante, ogni avversario è ostico e la Lazio ce lo ha dimostrato proprio oggi. Chi considerava scontata la nostra salvezza sbagliava, senza dubbio, basti ricordare che dopo le prime gare complicate qualcuno aveva già sentenziato in negativo. Sappiamo tutti che questa è una stagione anomala, particolare, iniziata non al meglio e caratterizzata da un lungo stop, di fatto due campionati in uno. Per i bilanci ci rivedremo dopo le ultime tre gare, intanto la salvezza sul campo dimostra anche dal punto di vista formale, dei numeri, la bontà del lavoro svolto da un gruppo straordinario al quale vanno i miei complimenti e un ringraziamento enorme»

FUTURO – «Questi ragazzi e il mio staff non hanno mai abbassato la tensione, anche quando abbiamo attraversato un momento meno brillante, fosse per i risultati o le prestazioni, il lavoro sul campo ci ha sempre sostenuto e ora siamo lì ad avere la possibilità di chiudere al meglio il percorso di questa stagione. Ci sono tre gare difficili, contro tre squadre di vertice che all’andata abbiamo messo in grande difficoltà, vogliamo ottenere il massimo ma sopratutto continuare a crescere come stiamo facendo in termini di prestazioni, convinzione e maturità. Elementi importanti per il futuro di tutti noi»

Advertisement