Acquafresca: «Il vero colpo del mercato del Cagliari è Di Francesco»

Acquafresca Cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Robert Acquafresca, ex attaccante del Cagliari, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb della situazione attuale in casa rossoblù

Robert Acquafresca, ex attaccante del Cagliari, è stato intervistato da Tuttomercatoweb. Ai loro microfoni ha parlato anche dei rossoblù, analizzandone la situazione attuale e ricordando un momento speciale.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

IL CAGLIARI OGGI – «Sul mercato, a parte Godin, non ha fatto grandi colpi. Ma l’acquisto più importante potrebbe essere Di Francesco: è un grande allenatore, ha saputo cambiare modulo e sta raccogliendo i frutti. Poi ci sono giovani come Zappa e Sottil che hanno potenzialità ma devono ancora crescere. Joao Pedro, Cragno, Nandez e altri sono delle certezze. Ma il Cagliari ha anche dei capitani fuori dal campo, come Pisacane e Pavoletti. Nainggolan? Farebbe comodo a tutte le squadre di Serie A. Ha il carisma e l’esperienza per far crescere Marin. Con lui il Cagliari alzerebbe l’asticella».

LA SALVEZZA DEL 2008 – «Il momento da ricordare? Sono un ragazzo semplice, venuto da un paesino. Ho fatto gol e giocato in Serie A per dieci anni, arrivare è più facile rispetto a confermarsi. Se devo citare un momento dico la salvezza del 2008 con Ballardini».