Serie A, la data obiettivo per la ripartenza resta il 13 giugno

serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, il 13 giugno rimane la data obiettivo per la ripresa del campionato. La speranza è che il governo cambi la norma attuale

Nonostante il comunicato pubblicato ieri sulla Serie A, c’è la volontà da parte dei vertici del calcio di far restare il 13 giugno come data buona per la possibile ripartenza, come spiegato da La Gazzetta dello Sport. 

In questo senso si spera che il governo possa cambiare la norma che vieta eventi sportivi fino al 14 giugno, per poi concludere tutto il 2 agosto. La UEFA non considera più questa data come vincolante e stringente, ma le intenzioni restano quelle di rispettarla per dare spazio alle squadre impegnate nelle coppe europee.