Ritiri chiusi e luoghi sanificati: così la Serie A prova la ripartenza

serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Ritiri chiusi in luoghi sanificati: la Serie A studia le modalità per la ripartenza del campionato. Discorso allargato a tutto lo staff

La Serie A sta studiando i modi per poter tornare in campo. La Gazzetta dello Sport analizza le possibilità di riprendere il campionato attraverso alcune procedure standard considerata l’emergenza Coronavirus.

L’idea è quella di svolgere dei ritiri chiusi e in luoghi sanificati. Il discorso dei controlli coinvolgerebbe infatti non solo i calciatori e lo staff tecnico ma anche tutti gli altri: medici, fisioterapisti, magazzinieri.