Connettiti con noi

Editoriale

Pallone d’Oro 2021, il giorno del giudizio: l’Europa tifa Lewandowski, ma Messi…

Pubblicato

su

Il giorno della verità è arrivato: stasera verrà assegnato il Pallone d’Oro 2021 con Leo Messi favorito nel ballottaggio con Lewandowski

Ancora qualche ora di pazienza e scopriremo la classifica ufficiale del Pallone d’Oro 2021. L’atteso giorno del giudizio è finalmente arrivato, questa sera si terrà infatti la cerimonia di premiazione a Parigi, nella deliziosa cornice del Theatre du Chatelet.

Il prezioso riconoscimento potrebbe in realtà dover fare appena una manciata di chilometri perché da più parti piovono indiscrezioni sul possibile, probabile trionfo di Leo Messi. Per il fuoriclasse di Rosario si tratterebbe del settimo titolo in bacheca, successo che varrebbe l’allungo di fatto definitivo nei confronti della sua nemesi portoghese Cristiano Ronaldo, fermo a quota cinque.

E forse però anche il meno meritato nell’infinita e gigantesca storia della Pulce, perché non c’è dubbio che l’anno solare, tra un Barcellona in profonda difficoltà e un approccio al Paris Saint Germain tutt’altro che travolgente, non sia stato indimenticabile.

L’indiscrezione lanciata da Marca lascia intendere però quale sia il verdetto, dopo che nelle scorse settimane lo stesso media iberico avevo sostenuto il vincitore potesse invece essere Robert Lewandowski. Ovvero il nome che sostanzialmente mette tutti d’accordo in Europa.

Perché al netto di candidature estemporanee, tipo il probabile piazzato sul podio Benzema o il “nostro” Jorginho che oggettivamente solo in Italia si pensava potesse nutrire qualche ambizione, la corsa vera per il Pallone d’Oro 2021 è stata tra il numero 10 argentino e il numero 9 polacco.

Con dunque la Copa America a segnare la rotta, evidentemente più rilevante di un percorso nei club ampiamente sbilanciato in favore del centravanti del Bayern Monaco. Che oltretutto avrebbe probabilmente vinto a mani basse il trofeo 2020, cancellato senza una logica giustificazione. Una beffa nella beffa per Lewa, se la classifica davvero dovesse installarlo sul secondo gradino del podio.

 

Advertisement

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.