Il Padova di Bisoli torna in Serie B: c’è anche la firma del rossoblù Capello

capello calciomercato cagliari
© foto CagliariNews24.com

Il Padova di Bisoli ha festeggiato nella notte il ritorno in Serie B dopo 4 anni. Protagonista tra i biancoscudati anche Alessandro Capello, attaccante di proprietà del Cagliari e autore di 12 gol in stagione

Padova in festa. La sconfitta della Reggiana per 1-0 contro l’Albinoleffe nel posticipo del girone B di Serie C giocato ieri sera ha consentito ai biancoscudati di festeggiare la promozione con due giornate d’anticipo. La squadra allenata dall’ex rossoblù Pierpaolo Bisoli è in testa con 59 punti e dopo il pareggio per 1-1 di domenica contro la Fermana era andata a +7 sul terzo posto, occupato proprio dalla Reggiana. Il vantaggio, dopo ieri, è rimasto tale e le strade della città sono state travolte dai tifosi, che hanno festeggiato il ritorno in Serie B dopo 4 anni.

CAPELLO – Il gol promozione nell’1-1 con la Fermana l’ha siglato Alessandro Capello, attaccante classe 1995 e di proprietà del Cagliari dall’estate del 2014. Il giocatore rossoblù è stato impiegato in ogni partita, arrivando a realizzare 12 gol in 32 partite. Un rendimento costante con quello delle ultime stagioni in prestito in C. Lo scorso anno si era fermato a quota 8 con l’Olbia, mentre con il Prato l’anno prima, era arrivato a 11. Per Pierpaolo Bisoli si tratta invece della seconda promozione dalla C (allora Lega Pro Prima Divisione) alla B. C’era già riuscito con il Cesena nel 2008/09.

Articolo precedente
pavoletti«Pavoletti, mi regali la maglia?». Il rossoblù fa felice il piccolo Federico
Prossimo articolo
joao pedro cagliariJoao Pedro, mano pesante della Procura Antidoping: chiesti quattro anni di squalifica