Connettiti con noi

Hanno Detto

Nani: «Complimenti a tutto il Cagliari. Il suo destino sembrava segnato»

Pubblicato

su

Gianluca Nani, dirigente sportivo italiano, ha commentato il campionato 2020/2021 soffermandosi anche sulle squadre protagoniste della lotta salvezza

Gianluca Nani, noto dirigente sportivo italiano, ha commentato ai microfoni di Tuttomercatoweb l’andamento di questo campionato, soffermandosi sulle squadre che stanno ai vertici della classifica ma anche sulle protagoniste dell’infuocatissima lotta salvezza. Ecco le sue parole.

LOTTA SALVEZZA – «Mi dispiace per il Benevento, la sua lotta è stata meno emozionante rispetto alle altre. La squadra di Filippo Inzaghi dovrebbe mangiarsi le mani, aveva fatto un bel girone di andata, ha fatto un buon calcio».

PARMA – «Non ho dubbi: tornerà presto in Serie A, ha una struttura importante e un presidente che oltre ad avere risorse, mette tanta passione nel suo lavoro».

CAGLIARI – «Il Cagliari, l’exploit: è riuscito a ricompattarsi, cambiando una stagione che invece sembrava segnata. Complimenti a tutti, da Semplici a Giulini fino a Capozucca».

FIORENTINA – «Non avrei mai pensato che avrei rischiato così tanto. Ha un grande presidente, grandi giocatori, deve semplicemente trovare il giusto equilibrio».

SPEZIA – «Per tanti non sembrava accreditata alla salvezza e invece ha fatto un’impresa, un bellissimo lavoro. Italiano è uno dei più bravi allenatori che abbiamo in Italia».

ZOLA – «Spero che riparta come allenatore, ormai ha completato il percorso necessario. Sono sicuro che tornerà in maniera trionfale».

Advertisement