Murru: «Mai pensato di lasciare il Cagliari. Noi sardi abbiamo responsabilità in più»

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della seduta d’allenamento di questa mattina, Nicola Murru ha parlato alla stampa sugli obiettivi del Cagliari in vista della prossima stagione in Serie A: «E’ stata una buona prima parte di ritiro – le dichiarazioni del terzino sardo riportate dal sito ufficiale del club –Stiamo lavorando bene e abbiamo anche iniziato ad usare il pallone. Sono contento anche per i nuovi arrivi che si stanno inserendo bene nei meccanismi della squadra. Abbiamo una nostra identità: se arriverà qualcun altro, lo accoglieremo a braccia aperte. Sono l’unico terzino sinistro di ruolo al momento? Sento la fiducia dell’allenatore e della società. Non ho mai pensato di lasciare il Cagliari. Per noi sarà una stagione importante, che arriva dopo una retrocessione ed una promozione: è un po’ un anno zero. Noi sardi abbiamo più responsabilità, la gente si aspetta il massimo. Domani c’è il primo test stagionale: saremo un po’ imballati per i carichi di lavoro, ma proveremo a dare il meglio anche in quest’occasione»

Articolo precedente
Cagliari, seduta mattutina tra palestra e campo a Pejo
Prossimo articolo
L’ex Cerri ad un passo dalla Spal