Connettiti con noi

Hanno Detto

Marelli: «Ecco chi ha sbagliato in Benevento-Cagliari»

Pubblicato

su

Luca Marelli, ex arbitro, ha parlato della direzione di Doveri nel discusso match tra Benevento e Cagliari andato in scena ieri al Vigorito

Luca Marelli, ex arbitro, ha parlato della direzione di Doveri nel discusso match tra Benevento e Cagliari andata in scena ieri al Vigorito:

«La partita più difficile in assoluto da arbitrare trattandosi di spareggio. La scelta di Doveri è stata presa proprio in questo senso visto che si tratta di uno dei primi tre arbitri per rendimento nel corso della stagione. Al minuto 84′ c’è un contatto tra Asamoah e Viola del Benevento, l’arbitro assegna immediatamente il calcio di rigore. Un contatto che si fischia quasi sempre perché spesso si va a sensazione. Alla revisione del VAR il contatto c’è, Viola lo cerca e può anche essere, ma Asamoah tocca il ginocchio del centrocampista campano ma Mazzoleni richiama Doveri al VAR. Il fatto che si possa discutere sul rigore testimonia che non si tratta di un penalty chiaro. Il VAR poteva intervenire? Assolutamente no, ma questo atteggiamento interventista da parte del VAR c’è da circa un mese e si può riferire temporalmente all’intervista rilasciata, e mai smentita di Rizzoli, che ha parlato dell’esigenza di andare a rivedere tutte le situazioni dubbie come da protocollo. Le parole di Vigorito hanno centrato il punto perché quando dice che non si può valutare l’entità di un contratto ha ragione».

Advertisement