Connettiti con noi

Focus

Inter-Cagliari, ripercorriamo il match di andata: il gol al volo di Sottil e la rimonta nerazzurra

Roberta Lai

Pubblicato

su

La gara di andata tra Cagliari e Inter alla Sardegna Arena terminò per 1-3: gol al volodi Sottil e rimonta nerazzurra con la firma di Barella, D’Ambrosio e Lukaku

Il match di andata tra Cagliari e Inter, il 13 dicembre 2020, alla Sardegna Arena terminò con la vittoria della squadra di Conte consolandosi in qualche modo dalla recente eliminazione dalle coppe europee.

IL MATCH – Prima frazione in cui l’Inter è stata padrona del campo per larghissimi tratti. La formazione di Conte spreca una quantità innumerevole di occasioni anche grazie ad un super Alessio Cragno che ha sventato tutte le minacce giunte dalle sue parti. Al minuto 42′ il Cagliari si affaccia dalle parti di Handanovic trovando la rete con la prima conclusione in porta, a segno il numero 33 Sottil con un pregevole goal al volo. Nella seconda frazione l’Inter entra in campo con la determinazione giusta per ribaltare la gara, anche grazie ai numerosi cambi effettuati da Antonio Conte. Nei primi 15 minuti l’Inter continua a non sfruttare le occasioni create come nel primo tempo e il Cagliari si difende egregiamente cercando di ripartire in contropiede. Al minuto 77′ i nerazzurri acciuffano il paeggio con l’ex Barella, che al volo fa un gran goal per battere Cragno. Pochi minuti dopo l’Inter trova il goal del vantaggio con D’Ambrosio appena entrato per l’infortunato Hakimi, battendo Cragno di testa da pochi passi. A chiudere la gara ci ha pensato Lukaku al 94′ in contropiede superando Cragno, che era salito in area avversaria per un corner, e mettendo dentro a porta vuota. Cagliari largamente assente in questo secondo tempo.

 

Advertisement