Connettiti con noi

Editoriale

Il Cagliari passa il turno di Coppa Italia, ma i tifosi chiedono altro – EDITORIALE

Pubblicato

su

Buona prova del Cagliari contro un quasi innocuo Cittadella: la gara termina 3-1 per gli isolani che ora accedono agli ottavi di finale

Il Cagliari si assicura l’accesso agli ottavi di finale della Coppa Italia battendo in casa il Cittadella per 3-1. Il prossimo avversario rossoblù nella coppa nazionale sarà il Sassuolo.

Una gara tutto sommato ben gestita dal Cagliari di Mazzarri nonostante un ampio turnover e la presenza di alcuni giovani della Primavera dal primo minuto (Kourfalidis e Obert); oltre che l’ingresso di un altro giovanissimo a gara in corso Jacopo Desogus. Rossoblù che a tratti hanno sofferto qualche fiammata della squadra ospite, ma che, appena hanno avuto l’occasione sono riusciti a fare male al Cittadella (complice qualche incertezza del portiere granata Maniero).

Vincere fa sempre bene, qualsiasi sia l’avversario o la competizione, ma certo è che i tifosi chiedono ben altro a questa squadra. La tifoseria rossoblù ha contestato duramente per tutta la gara la presidenza Giulini, chiedendone a gran voce le dimissioni. A metà secondo tempo, il tifo organizzato ha lasciato la Unipol Domus in massa, come evidente segno di contestazione.

In una posizione di classifica non semplice è comprensibile che i tifosi chiedano di più al Cagliari, che già da sabato dovrà salire sul treno che porta alla salvezza, perché le chiamate per l’ultimo vagone libero stanno per concludersi.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.