Ibarbo si presenta al Panathinaikos: «Sognavo di tornare in Europa»

ibarbo
© foto www.imagephotoagency.it

Ha trovato conclusione la vicenda di mercato che ha visto protagonista Victor Ibarbo, di rientro dal prestito all’Atletico National e subito ceduto, nuovamente a titolo temporaneo, dal Cagliari al Panathinaikos. Per lui un nuovo prestito, con diritto di riscatto per i greci – cifre naturalmente ufficiose – fissato attorno ai sei milioni di euro. Fortemente voluto dal tecnico dei greci Andrea Stramaccioni, il colombiano torna così al calcio europeo dopo i sei mesi trascorsi in patria con la maglia del club che lo aveva lanciato nel calcio che conta. Vinte dunque le iniziali perplessità del giocatore, che avrebbe voluto disputare le semifinali di Copa Libertadores ma i piani del Cagliari erano diversi.

 

In procinto di unirsi al resto della squadra per la preparazione in Olanda, Ibarbo ha subito rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale del Panathinaikos: «Sognavo di tornare in Europa ed è importante che stia succedendo grazie a un grande club. Ovviamente gioco sempre per vincere, qui voglio dare il mio contributo perché so che il titolo manca da un po’ di tempo. Conosco molto bene Andrea Stramaccioni e penso che sappia scegliere con criterio i calciatori a cui affidarsi. Non sento eccessive tensioni, ma la grande responsabilità di perseguire gli obiettivi di squadra. Ai tifosi chiedo di supportarci e dico loro di avere fiducia perché sarà il nostro anno».

Articolo precedente
Chi è Artur Ionita, nuovo centrocampista del Cagliari
Prossimo articolo
Ufficiale: Cagliari, Macron nuovo sponsor tecnico