Connettiti con noi

News

Effetto Covid sul calcio, perdite per oltre un miliardo. E calano anche i tesserati

Pubblicato

su

La pandemia da Covid-19 si fa sentire sul sistema calcio italiano. Ci perdite per oltre un miliardo, con tanto di calo dei tesserati

Il calcio italiano è caduto in un profondo rosso di perdite economiche. La pandemia da Covid-19 ha dato la mazzata finale a un sistema che era già in difficoltà e, come riporta il ReportCalcio 2021, nella stagione 2020-2021 sono stati persi un miliardo e 100 milioni di euro. E a rendere il tutto ancor più complicato è il fatto che, nonostante le perdite, in Italia le spese non si siano comunque contenute con la voce dei costi di produzione che registra un aumento di 163 milioni.

Una situazione complicata che, come riportato da La Gazzetta dello Sport, potrebbe trovare una boccata d’aria grazie agli stadi. Gli impianti italiani sono vecchi di 60 anni e la infrastrutture sarebbero il punto da cui ripartire. Sotto questo punto di vista, sarà importante la candidature dell’Italia per gli Europei del 2028 che potrebbe portare alla costruzione e al rinnovamento di nuove infrastrutture. Oltre alla perdita economica, inoltre, c’è stata anche un considerevole abbassamento dei tesserati. La stima è di quasi 245mila tesserati in meno, molto concentrata fra i ragazzi, corrisponde a un calo di quasi un quarto del milione e passa di affiliati.