Chievo, esonerato Maran: in panchina arriva D’Anna

maran cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Il CHievo Verona ha comunicato l’esonero del tecnico Rolando Maran: a D’Anna il compito di conquistare la salvezza nelle ultime tre giornate di campionato

Due sole vittorie nelle ultime ventuno giornate di campionato, un trend negativo costato caro a Rolando Maran. Il tecnico in mattinata, all’indomani della sconfitta per 4-1 rimediata all’Olimpico contro la Roma, è stato esonerato: al suo posto alla guida del Chievo nelle ultime tre giornate di campionato ci sarà Lorenzo D’Anna. L’ex bandiera degli scaligeri è stata promossa da tecnico della Primavera alla guida della prima squadra per inseguire una salvezza che alla luce degli ultimi risultati si è fatta obiettivo arduo: i clivensi, oggi, stazionano ad appena due punti di vantaggio sulla SPAL terzultima.

IL COMUNICATO – «L’A.C. ChievoVerona comunica di avere sollevato Rolando Maran dall’incarico di allenatore della Prima squadra. A Maran vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto sin dal primo giorno con impegno, serietà e correttezza professionale. Protagonista di tre salvezze in Serie A, con il nono posto raggiunto al termine della stagione 2015/16 con 50 punti in classifica, a lui va il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della carriera. Contestualmente viene interrotto il rapporto di collaborazione anche con l’allenatore in seconda Christian Maraner e con i tecnici Andrea Tonelli e Ivan Moretto, ai quali va un ringraziamento per il lavoro svolto. La conduzione tecnica della Prima squadra è affidata a Lorenzo D’Anna, che lascia il suo incarico di allenatore della Primavera. L’A.C. ChievoVerona rivolge a D’Anna, che vanta 161 presenze con la maglia gialloblù in Serie A e 136 con la fascia di capitano, i più calorosi auguri di buon lavoro».

Articolo precedente
Roma, a Cagliari senza Juan Jesus
Prossimo articolo
cigariniCigarini, la carica dell’ex: «Ogni partita può essere quella buona»