Connettiti con noi

Hanno Detto

Capozucca: «Rigore inesistente. Perché non si sottolinea la grande partita fatta dal Cagliari?»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il direttore sportivo del Cagliari Stefano Zucca dice la sua riguardo la partita Benevento-Cagliari e la polemica scaturita

Stefano Capozucca non ha dubbi: il rigore chiesto dal Benevento non ha ragione di esistere. Il Direttore Sportivo del Cagliari commenta l’accaduto ai microfoni dell’Ansa«Il rigore non esiste: Asamoah ha il piede piantato a terra e Viola va a cercare il contatto trascinando vistosamente la gamba».

CAGLIARI – «Mi dispiace che non si sottolinei abbastanza quello che il Cagliari ha fatto. 13 punti su 15 nelle ultime 5 partite. Ieri abbiamo fatto una partita intelligente senza rubare niente a nessuno. Anche al Cagliari successe una cosa simile durante il girone di andata, un lieve contatto di Pavoletti su Montipò portò all’annullamento del gol. Voglio ribadirlo: il presunto rigore di ieri era inesistente. Doveri è stato bravo a tornare su una decisione che a occhio nudo poteva essere lecita ma che rivista dal var era chiaramente viziata da un tentativo di trovare un contatto in area di rigore».

Advertisement

News

Advertisement