Connettiti con noi

News

Cagliari-Roma, ripercorriamo la gara d’andata: vittoria per i giallorossi. I rossoblù lottarono fino alla fine

Pubblicato

su

All’andata, il match tra Roma e Cagliari all’Olimpico fini per 3-2

È il 23 dicembre 2020 quando il Cagliari di Eusebio Di Francesco si presenta all’Olimpico per sfidare una Roma afflitta dal pesante ko con l’Atalanta. Ripercorriamo il match di andata.

La Roma gioca un primo tempo tranquillo e pulito trovando subito il vantaggio con Veretout dopo una deviazione fortuita della difesa sul cross di Karsdorp. I lupi continuano a cercare il raddoppio e il Cagliari soffre ma un super Cragno nega per tre volte il secondo con giallorosso. I rossoblù non si vedono mai dalle parti di Mirante se non con un cross di Lykogiannis su cui Simeone non arriva e sul fischio finale con la conclusione alta di Marin. Seconda frazione di gioco molto spumeggiante. Il Cagliari parte bene al rientro in campo e trova il pareggio con Joao Pedro dopo diverse occasioni sprecate da Simeone. La Roma sembra scossa e va in panico, ma al 71′ ci pensa il solito Dzeko su invito di Karsdorp a riportare tranquillità in casa romanista. Solo cinque minuti dopo è Mancini che sfrutta la sponda di Smalling per siglare il goal del 3-1. Il Cagliari non ci sta e cerca di riacciuffare la partita, al 90′ Joao Pedro viene steso in area da Villar e lo stesso numero 10 trasforma il rigore concesso da Pairetto. Per il Cagliari non c’è abbastanza tempo e il recupero non basta, la Roma vince 3-2 e porta a casa i 3 punti.

Advertisement