Connettiti con noi

News

Cagliari, ora c’è il Milan. Come riprendersi?

Pubblicato

su

Il Cagliari finisce al tappeto allo Stadio Picco di La Spezia. Prestazione da incubo con i liguri. Ora c’è il Milan

La sconfitta della settimana scorsa avrebbe dovuto riaccendere il Cagliari e la sua voglia di conquistare la salvezza. Ieri, invece, allo Stadio Picco, la squadra guidata da Walter Mazzarri ha buttato all’aria la vera grande occasione che le avrebbe permesso di allontanarsi con decisione dalla zona retrocessione e di godersi con più serenità le restanti partite del campionato.

Rossoblù irriconoscibili: poco costruttivi, poco propositivi, privi di quella ferocia agonistica di chi è disposto a tutto pur di raggiungere il suo obiettivo. Calo fisico? Possibile, visto la grande rimonta e rivoluzione del girone di andata. Calo psicologico? Anche questa opzione potrebbe essere legittima, vista l’importanza della partita, probabilmente troppo sentita da parte dei giocatori ma resta inspiegabile, come riferisce anche Il Corriere dello Sport, la mancanza di reazione dopo il vantaggio dello Spezia ma soprattutto la quasi totale assenza di conclusioni in porta di rilievo.

Prossimo step il match di sabato all’Unipol Domus contro il Milan. Non esattamente l’incontro più adatto per doversi riprendere dalla grande batosta. Il Cagliari, però, ha già dimostrato di poter mettere chiunque in difficoltà: l’ha fatto nel blitz a Bergamo, nella gara casalinga con il Napoli in cui avrebbe meritato la vittoria, con Il Torino solo due settimane fa. Una settimana per ritrovarsi e ritrovare la luce

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.