Connettiti con noi

News

Cagliari, niente mini ritiro per Godin. Il Besiktas bussa ma il Faraone scuote la testa

Pubblicato

su

Diego Godin non è partito con i suoi compagni in direzione Aritzo ma continua ad allenarsi ad Assemini. Il Besiktas lo tenta ma il Faraone non cede

Diego Godin, tornato in Sardegna dopo gli impegni della Copa America con il suo Uruguay, ha ripreso ieri gli allenamenti al centro sportivo di Assemini. Sebbene la società sarda continui a sostenere di non potersi permettere il pagamento di un ingaggio così oneroso, il Faraone resiste e non ha alcuna intenzione di fare le valigie, rinunciare al suo stipendio e lasciare Cagliari, in cui ha iniziato a togliersi qualche soddisfazione nonostante una stagione terminata con il raggiungimento sofferto di una salvezza tanto agognata.

Il braccio di ferro, riporta La Gazzetta dello Sport, continua e durerà a lungo perché Godin vuole la Serie A ma soprattutto vuole chiudere la sua carriera con l‘Uruguay in occasione del prossimo mondiale. Il Besiktas continua a tentarlo, la dirigenza turca è in arrivo a Cagliari per persuaderlo ma El Flaco non cede.