Cagliari, Brambilla: «Daga sta facendo passi importanti»

daga primavera
© foto CagliariNews24.com

Antonello Brambilla, preparatore dei portieri del Cagliari, scommette su Daga

Dall’Eccellenza alla Serie A. Non da giocatore, come sognava da giovane, ma da allenatore. Antonio Brambilla, preparatore dei portieri del Cagliari, si è raccontato in una video-intervista rilasciata ai canali del club: «Fin da bambino ho amato il calcio e giocare in porta, mi piaceva tuffarmi e rotolare, da lì il ruolo del portiere. Arrivato a 22 anni, iniziando gli studi, ho capito che il mio sogno di giocare in porta a grandissimi livelli non poteva avverarsi. Quindi ho iniziato a pensare di poter arrivare ai massimi livelli come allenatore dei portieri ed ho iniziato a studiare per realizzare questo desiderio».

BRAMBILLA – Il tecnico è giunto al terzo anno in Sardegna, quella che partirà a breve sarà la prima stagione da allenatore dei portieri della prima squadra, dopo le esperienze alla Primavera: «Sono arrivato al Cagliari grazie a Mario Beretta, dopo tanti anni all’estero. Da subito ho capito che era un settore molto organizzato, ho visto diversi giovani portieri con grandi qualità. Pian piano stiamo cercando di far crescere i nostri giovani numeri uno. Daga è un esempio di ragazzo cresciuto qui che sta facendo passi importanti per potere arrivare un giorno a raggiungere buone categorie. Il nostro lavoro? E’ basato molto sugli avversari, si inizia già dai primi giorni a studiare la squadra avversaria e da lì costruisco l’allenamento settimanale. Obiettivi? I protagonisti sono i giocatori, da solo non faccio niente. Io devo dare una mano ai portieri e, per quello che posso, anche alla squadra».

Articolo precedente
cagliariCagliari, mattinata tra palestra e campo
Prossimo articolo
serie aCalendario Serie A, il Cagliari giocherà la prima giornata in trasferta