Connettiti con noi

News

Cagliari, bando alle ciance, oggi si ricomincia

Pubblicato

su

Dopo il tour de force di dicembre e il mini break in occasione delle feste oggi il Cagliari riprende gli allenamenti

Dopo il tour de force estenuante che ha caratterizzato il mese di dicembre, i giocatori del Cagliari hanno avuto a disposizione una piccola pausa per riprendere le forze e per passare con le rispettive famiglie le festività natalizie. Ora, però, non c’è più tempo da perdere. Il 3 gennaio è alle porte, la partita contro il Napoli alla Sardegna Arena è sempre più vicina e il la squadra di Eusebio Di Francesco non può farsi trovare impreparata né dal punto di vista fisico, né da quello psicologico. I pochi punti portati a casa pesano, creano ancora tanta amarezza ma è proprio da questo stato d’animo e dalla voglia di rivalsa che si deve ripartire. La squadra c’è, è solo il motore che deve essere acceso.

SI RIPRENDE – Lunedì 28 dicembre: riprendono oggi gli allenamenti dei rossoblù presso il Centro Sportivo di Assemini, al termine dei quali i giocatori si sottoporranno a dei nuovi controlli (così come hanno fatto durante questo mini break) per verificare il loro stato di salute e per scongiurare il pericolo Coronavirus. La seduta di questa mattina sarà fondamentale per valutare le condizioni di coloro che momentaneamente sono costretti ai box come Paolo Faragò, Zito Luvumbo e Marko Rog che ha rimediato una botta al ginocchio durante l’ultima partita all’Olimpico. Giornata importante anche per gli ultimi tre positivi al virus Klavan, Aresti e Cabras: scadono, infatti, i dieci giorni di quarantena, anche per loro ripartiranno i tamponi e al terzo esito negativo si sottoporranno alle visite mediche previste dal protocollo per riottenere l’idoneità all’attività sportiva agonistica e poter quindi tornare ad allenarsi in gruppo con gli altri compagni.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

 

Advertisement