Connettiti con noi

News

Cagliari-Atalanta Primavera 3-4: il cinismo degli ospiti ha la meglio sul talento dei rossoblù

Pubblicato

su

Il Cagliari Primavera di mister Alessandro Agostini scende in campo contro l’Atalanta per la 26a giornata di campionato

Prosegue il campionato di Primavera1: oggi si gioca la 26a giornata e al centro sportivo di Asseminello il Cagliari di mister Alessandro Agostini affronta l’Atalanta. CagliariNews24 seguirà il match in DIRETTA LIVE raccontandovelo minuto per minuto.


CRONACA CAGLIARI-ATALANTA 3-4

1′ CALCIO D’INIZIO – L’arbitro fischia l’inizio della partita

5′ CONDIZIONI ATMOSFERICHE – Primi 5′ segnati dalla pioggia incessante che rende il terreno scivoloso

6′ CAGLIARI – Cavuoti mette in mezzo un bel cross dalla sinistra. Bella diagonale di Kourfalidis che si ritrova da solo in area di rigore, ma non impatta: occasione mancata

10′ EQUILIBRIO – Le squadre si studiano: partita in balìa dell’equilibrio

12′ ORDINE – L’Atalanta pressa alto, ma il Cagliari costruisce con ordine dal basso evitando il pressing avversario

13′ VANTAGGIO ATALANTA – Iniziativa dalla fascia destra di Renault. Passaggio in mezzo rasoterra per Olivieri che la mette nell’angolo basso, alla destra di Fusco. Vantaggio avversario

15′ REAZIONE CAGLIARI – Primi sprazzi di reazione per i rossoblù: Zallu guadagna un calcio d’angolo

20′ PALOMBA – Il difensore rossoblù sembra essere in difficoltà dopo la disattenzione che ha portato al gol di Olivieri: palla rischiosa per vie centrali recuperata da Zuccon

24′ SIDIBE – Che rete del giocatore della Dea! Il numero 8 si esibisce in un’azione personale e calcia da fuori area (dalla trequarti del Cagliari) con il destro. Sfera alle spalle di Fusco

30′ CAGLIARI IN DIFFICOLTA’ – Troppa fretta d’impostare l’azione. La squadra di casa gira a vuoto senza mai rendersi pericolosa

35′ CAGLIARI – Squadra di casa che pressa: prima su punizione con Conti che la mette in mezzo pericolosamente. Poi, sugli sviluppi di una rimessa laterale, Kourfalidis calcia da fuori ma la palla è alta

37′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Primo giallo del match per Iovu: fallaccio su Omar

40′ GIALLO ATALANTA – Calcione a centrocampo di Olivieri su Desogus: giallo giusto per uno dei marcatori del match

44′ PUNIZIONE CONTI – Bella punizione dal limite dell’area del numero 5 rossoblù che calcia in porta e il portiere avversario respinge in corner

45′ FINE PRIMO TEMPO – L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi senza recupero: Dea in vantaggio per due reti, isolani chiamati alla reazione

45′ INIZIO SECONDO TEMPO – Comincia la seconda parte di gara

46′ DESOGUS! – Che avvio di secondo tempo per il Cagliari! Si addormenta la difesa avversaria, Desogus prende la palla in area di rigore, salta il portiere e segna la rete che riapre il match da posizione defilata

47′ ANCORA OLIVIERI – Doppietta per Olivieri che rimette le distanze immediatamente! Calcia di prima da fuori area e trova il 3-1. Fusco non può nulla

52′ CAGLIARI – Squadra di casa all’arrembaggio nel tentativo di riaprire nuovamente la partita

59′ CAMBI CAGLIARI – Primi cambi del match: esce Conti ed entra Carboni. Entra anche Yanken per Cavuoti. Cambi offensivi per Agostini

60′ YANKEN – Zallu mette dentro un cross interessante. Dall’area piccola spiove Yanken che con la testa manda la sfera oltre la traversa di Sassi

62′ RETE CAGLIARI – Ancora una volta Desogus che riapre nuovamente il match! Luvumbo con un’azione personale entra in area, si defila e la mette in mezzo. Desogus ha la porta spalancata e può solo appoggiarla in rete

62′ CAMBIO ATALANTA – Primo cambio per gli ospiti. Esce Omar ed entra Pagani

66′ REAZIONE OSPITE – Renault si accentra dalla sinistra, calcia di destro, ma Fusco la blocca con sicurezza

67′ LUVUMBO! – Che azione di Luvumbo, ritmi altissimi da parte del Cagliari. Ancora azione sulla destra del numero 37, stavolta calcia in area di rigore e trova le mani di Sassi che respinge la rete del pareggio

70′ RIGORE – Calcio di rigore guadagnato da Luvumbo!

71′ GOL DEL PAREGGIO! – Rete di Yanken! Desogus sbaglia il rigore ma sulla ribattuta è pronto Yanken che la mette dentro. E’ 3-3!

71′ CAMBIO ATALANTA – Dea che corre ai ripari: esce Bernasconi ed entra Giovane

73′ TRAMONI – Cross di Noah che trova Tramoni in area di rigore. Palla non impattata bene, squadra di casa vicina al vantaggio

75′ KOURFALIDIS – Gioco fermo: Kourfalidis riceve una gomitata e perde sangue dal naso. Medicamenti in corso

79′ ATALANTA – La Dea prova a spingere con alcuni attacchi pericolosi: prima da calcio d’angolo (colpo di testa con palla alta sulla traversa) e poi con una serie di lanci lunghi (tutti eccellentemente respinti dalla difesa di casa)

82′ GIALLO DEA – Giallo a Chiwisa per fallo su Carboni a centrocampo

85′ CAMBIO CAGLIARI – Agostini tira fuori capitan Kourfalidis e mette dentro Schirru

85′ LUVUMBO – Protagonista in negativo Luvumbo che si prende un giallo per aver allontanato volontariamente il pallone a gioco fermo

88′ AMMONITO CARBONI – Altro giallo per il Cagliari: stavolta viene ammonito Carboni per aver trattenuto la maglia di Renault in fase di ripartenza

89′ VANTAGGIO ATALANTA – Incredibile cinismo dell’Atalanta. Rete di Renault che segna sulla respinta di Fusco sul tiro di Chiwisa

89′ CAMBI CAGLIARI – I ripari immediati di Agostini. Entrano Secci e Pulina ed escono Noah e Tramoni.

90′ RECUPERO – Cinque di recupero dati dall’arbitro

90’+1′ YANKEN – L’attaccante del Cagliari ci prova, bella respinta di Sassi

90’+3′ PALOMBA – Cagliari all’arrembaggio con Palomba trasformato in centravanti. Cross di Desogus e palla di poco fuori

90’+5′ FINE DEL MATCH – L’arbitro dice che basta così. Il Cagliari subisce il cinismo degli avversari che hanno la meglio e vincono per 4-3.


MIGLIORE IN CAMPO CAGLIARI: DESOGUS


TABELLINO CAGLIARI-ATALANTA 3-4

RETI: 13′ Olivieri (A), 24′ Sidibe (A), 46′ Desogus (C), 47′ Olivieri (A), 62′ Desogus (C), 71′ Yanken (C), 89′ Renault (A)

AMMONITI: 37′ Iovu (C), 40′ Olivieri (A), 82′ Chiwisa (A), 85′ Luvumbo (C), 88′ Carboni (C)

CAGLIARI – Fusco; Zallu, Palomba, Iovu, Noah (89′ Secci), Kourfalidis (85′ Schirru), Conti (59′ Carboni), Cavuoti (59′ Yanken), Tramoni (89′ Pulina), Desogus, Luvumbo. A disposizione: D’Aniello; Del Pupo, Corsini, Carboni, Caddeo, Schirru, Vitale, Pulina, Vinciguerra, Murru, Secci, Yanken.  Allenatore: Alessandro Agostini

ATALANTA – Sassi; Del Lungo, Zuccon, Cittadini; Renault, Sidibe, Oliveri, Chiwisa, Omar (62′ Pagani); Berto, Bernasconi (71′ Giovane). A disposizione: Bertini, Roaldsøy, Hecko, Pagani, Regonesi, Giovane, Stabile. Allenatore: Massimo Brambilla

Advertisement