Connettiti con noi

Focus

Benevento-Cagliari: sono tre gli ex della gara

Pubblicato

su

Marco Sau, Artur Ionita e Andrés Tello sono i tre ex rossoblù che oggi vestono la maglia del Benevento

Benevento-Cagliari, una partita importantissima per il destino delle due squadre guidate da Filippo Inzaghi e Leonardo Semplici. Un match particolarmente sentito anche da tre giocatori sanniti che, in passato, hanno vestito la maglia rossoblù. Vediamo chi sono.

Il primo della lista è Marco Sau che dopo 7 stagioni e 49 gol segnati con la maglia del Cagliari lascia la sua Sardegna per cercare fortuna e più continuità prima con la Sampdoria e poi, dal luglio del 2019 con il Benevento dove si è rivelato fondamentale per il passaggio della squadra di Inzaghi dalle serie cadetta alla Serie A. L’attaccante sardo, dopo l’infortunio rimediato nella gara contro l’Udinese, potrebbe non essere in grado di tornare in campo entro la fine della stagione.

Artur Ionita ha lasciato Cagliari l’estate scorsa, lasciando a bocca aperta i tifosi rossoblù che si aspettavano tutto tranne che il suo abbandono. Nell’agosto del 2020 è stato acquistato a titolo definitivo dal Benevento dove ha dimostrato di saper fare la differenza, mettendo nel centrocampo dei sanniti le sue ottime e indispensabili qualità. Con il dente avvelenato per una stagione in rossoblù non conclusasi in positivo, il centrocampista moldavo potrebbe essere il grande e pericoloso avversario del Cagliari nella partita di domenica.

Andrés Tello, centrocampista colombiano classe 1996, ha trascorso una sola stagione con la maglia della squadra sarda nella stagione 2015-2016, in Serie B, totalizzando 24 presenze e 2 reti con la sua firma. Osservando i numeri e il rendimento di Tello nella squadra sannita, possiamo notare come mister Inzaghi lo impieghi molto raramente come titolare (2 volte). Meglio la statistica da subentrato ma l’andamento della sua stagione è stato compromesso da vari infortuni e problemi fisici.

Advertisement