Connettiti con noi

Hanno Detto

Agostini: «Riprenderla così è un segnale importante. Lotteremo fino alla fine»

Pubblicato

su

Le parole del tecnico del Cagliari Alessandro Agostini al termine del match con la Salernitana

Il tecnico del Cagliari Alessandro Agostini è intervenuto ai microfoni di Dazn per commentare il risultato finale del match con la Salernitana.

Sensazioni: – «Io sono strafelice di quello che i ragazzi hanno messo in campo. Il rigore avrebbe ammazzato chiunque, loro hanno avuto invece l’anima di riprendere e tenere in vita».

Impatto – «Ho una squadra di grande valore, che può palleggiare, creare situazioni difficili anche con il modulo che abbiamo messo in campo. Devono prendere fiducia, ne avevano un po’ poca ultimamente»

Altare – «Giorgio ha fatto una partita straordinaria, come tutti. Sull’uomo è un giocatore formidabile, ha carisma, un carattere straordinario. Ha ancora da migliorare ma sono sicuro che può diventare un ottimo giocatore».

Difesa a 4 – «Ci avevo pensato ma credo che quella del modulo fosse una delle poche sicurezze dei ragazzi. Ho preferito restare così ribaltando però l’atteggiamento. Credo che oggi si sia visto. Riprenderla così è un segnale importante».

Come si fa male all’Inter – «È una partita difficile. Male si fa male. Quello che dobbiamo fare è continuare con questo spirito, con questo atteggiamento e con questa sicurezza. Lotteremo fino alla fine».

Advertisement