Verso la Sampdoria: Perico a destra e Nainggolan regista

© foto www.imagephotoagency.it

López e Pulga hanno preparato al meglio in settimana la sfida casalinga contro la Sampdoria dove il Cagliari si vorrà riscattare dalla brutta prestazione di Bologna (partita persa per 3-0, ndr). Non ci sarà a centrocampo l’anima della squadra, Daniele Conti, il quale, però, potrebbe essere sostituito dall’altrettanto tenace Radja Nainggolan in cabina di regia, piuttosto che un esordio del giovane Cabrera, che comunque scalpita per un posto. Oltre al capitano, che dovrà stare fuori fino a fine mese, è squalificato invece Francesco Pisano, motorino instancabile della corsia destra. Al suo posto dovrebbe giocare Perico.

Ci sono anche alcuni ballottaggi, con Murru che potrebbe sfilare il posto al brasiliano Avelar, già a riposo contro il Bologna la scorsa domenica, mentre Nené si è messo bene in mostra nella gara contro gli allievi e potrebbe superare la concorrenza di Ibarbo, un po’ in ombra domenica al Dall’Ara.

Questa la probabile formazione: (4-3-1-2) Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Avelar (Murru); Dessena, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Sau, Ibarbo (Nené).

CONDIVIDI
Articolo precedente
Cagliari-Sampdoria per gli abbonati: oggi la decisione
Prossimo articolo
Viaggio a Villamassargia: la “nuova casa” di Cellino