Siena, Emeghara: «Salvezza? Io ci credo!»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Siena fa grande affidamento sui gol di Innocent Emeghara in questa corsa alla salvezza per i toscani, le cue speranze sono tornate vive dopo il successo esterno sul campo del Palermo. I bianconeri cercheranno a tutti i costi i tre punti anche nella sfida casalinga contro il Cagliari, per sfruttare un eventuale passo falso del Genoa a Firenze ed il nigeriano, con passaporto svizzero, ha parlato dei suoi obiettivi e delle sue caratteristiche all’interno dell’edizione odierna del Corriere dello Sport: «In campo, ma soprattutto in area di rigore, è necessario sapere dove andare. Se hai velocità e intelligenza calcistica è difficile che i difensori possano anticiparti. Le mie doti fisiche? Tanta gente si ferma alla statura e io non sono alto, però conosco il tempo dello stacco. Il paragone con Inzaghi? I miei amici, a Zurigo, diventavano matti per Inzaghi. E’ stato un grandissimo cannoniere. Ognuno ha il suo modo per far gol, c’è il modo di Messi e c’è il modo di Ibrahimovic, ma esiste anche il modo di Inzaghi. La salvezza del Siena? Io ci credo, questa squadra ha tutto per salvarsi, abbiamo molti giocatori di qualità».

CONDIVIDI
Articolo precedente
Sau a rischio: stamattina il test decisivo
Prossimo articolo
Scocca l’ora di Cabrera?