Serra: “I tifosi hanno il diritto di vedere le partite. Pubblico Cagliari correttissimo”

© foto www.imagephotoagency.it

Domani arriva a Cagliari l’ex superprefetto di Roma, Achille Serra, delegato dalla Lega Calcio a svolgere una funzione di mediatore nei spinosi casi come quello relativo ad Is Arenas, l’impianto del Cagliari utilizzato fin qui a porte chiuse in diverse occasioni.
Intervenuto ai microfoni di Videolina durante il Tg, Serra ha commentato:Una cosa ho in mente e speriamo di realizzarla: i tifosi hanno diritto di vedere le partite, sopratutto gli abbonati, dobbiamo considerare il diritto del pubblico. Ovviamente questo deve combaciare con la sicurezza. E’ altrettanto fondamentale se non di più”.

Insieme all’ex Prefetto, in città domattina arriveranno anche il direttore generale della Lega Brunelli e la segretaria generale Bertona. “Credo molto nel dialogo – sottolinea Serra – e sono certo che conoscendo i vertici delle istituzioni questa disponibilità c’è. Credo che come si stanno comportando i tifosi del Cagliari, debbano essere un esempio per tutte le tifoserie. Stamani, nella riunione in lega, ho potuto constatare, insieme all’Osservatorio, che gli incidenti negli stadi sono molto diminuiti rispetto a 3 anni fa. Vuol dire che il livello di tifoseria è migliore rispetto al passato: tra queste sottolinerei la sportività, la correttezza, la lealtà del pubblico di Cagliari”.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Ibarbo: “Tripletta, ancora non ci credo. Cagliari, cibo buonissimo: la lingua…”
Prossimo articolo
Pari esterno per i Giovanissimi Regionali rossoblù