Serie A, bomber 2013: Sau e Ibarbo rincorrono Emeghara

© foto www.imagephotoagency.it

Mancano all’appello i grandi bomber della Serie A nella particolare classifica dei cannonieri nel massimo campionato italiano nel 2013. Non ci sono infatti i vari Cavani, Milito (infortunato), Osvaldo, Klose (infortunato), Palacio, El Shaarawy e compagnia, mentre Totti, Jovetic e Pazzini occupano il quarto posto con appena 3 gol all’attivo dalla 22^ giornata di campionato. L’unico nome altisonante è quello di Mario Balotelli, al secondo posto assieme al centravanti del Siena, Innocent Emeghara: entrambi arrivati a gennaio, hanno messo a segno ben 5 gol a testa. Conduce la classifica Mauro Icardi, esploso negli ultimi mesi alla Sampdoria, con 6 realizzazioni all’attivo; decisivo il poker rifilato al Pescara nel 6-0 casalingo. Sono invece sul podio Victor Ibarbo e Marco Sau che, come Denis, hanno realizzato 4 marcature, ed inseguono proprio Emeghara, prossimo avversario in campionato.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Siena, l’ex Cirillo: «Battere il Cagliari per il sorpasso sul Genoa»
Prossimo articolo
Cagliari e i suoi tifosi: quando l’unione fa (sul serio) la forza!