Premio Bearzot a figlia Martiradonna

© foto www.imagephotoagency.it

A margine della premiazione per la Panchina d’oro, in programma lunedì 18 febbraio a Coverciano, verrà consegnato anche il “Premio Bearzot”. La commissione ha deciso di assegnare l’onoreficenza dedicata al commissario tecnico che portò l’Italia al successo nel mondiale del 1982 in Spagna a due famiglie. Su consiglio di Alberto Cerruti, Gigi Garanzini e Dino Zoff, oltre che di Gigi Riva e del dottor Piero Volpi, tra le persone preferite, come si apprende da una nota, c’è anche quella della figlia di Mario Martiradonna, difensore che vinse lo scudetto con la maglia del Cagliari nella stagione 1969/70, scomparso lo scorso 20 novembre in Sardegna. Gli altri fondi andranno alla famiglia di Adriano Lombardi, calciatore morto nel 2007 dopo essere stato colpito dalla Sla.

CONDIVIDI
Articolo precedente
La Lega: “Per giocare a Is Arenas serve dietrofront del Prefetto. Altrimenti questione chiusa”
Prossimo articolo
Zaccardo possibile titolare contro il Cagliari