Porcedda arrestato per bancarotta fraudolenta

© foto www.imagephotoagency.it

L’imprenditore cagliaritano Sergio Porcedda, ex presidente tra l’altro del Bologna Calcio, secondo quanto riportato dai colleghi de L’Unione Sarda, è stato arrestato questa mattina, insieme all’imprenditore del mondo sanitario Antonio Macciotta, dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta. 

Porcedda, imprenditore 53enne, aveva rilevato nel 2010 il Bologna dalla famiglia Menarini, ma lasciò l’incarico solo dopo pochi mesi: è inoltre ben noto a Cagliari per essere il proprietario di numerose attività, tra cui una discoteca .

CONDIVIDI
Articolo precedente
Arriva l’ufficialità della Lega, Cagliari-Milan a Torino
Prossimo articolo
Il Milan mette a segno nove reti in amichevole