Pescara, arrestato tifoso per violazione del Daspo

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la cocente sconfitta per 2-0 rimediata in casa contro il Cagliari, i tifosi del Pescara non hanno digerito bene la battuta d’arresto del club abruzzese tra l’altro ottenuta contro una rivale per la lotta salvezza. Dopo la gara, numerosi supporters della squadra allenata da Cristiano Bergodi hanno contestato allo stadio la squadra biancoazzurra. Come riporta chietitoday.it, tra di loro la polizia ha individuato e arrestato un tifoso di Chieti sul quale gravava un Daspo per aver lanciato materiale pericoloso e invaso il campo durante la gara del maggio 2012 tra Vicenza e Pescara, e proprio per questo Daspo, il tifoso teatino non si sarebbe dovuto trovare allo stadio.

 

 

 
CONDIVIDI
Articolo precedente
Marco Sau: storia di un sogno Rossoblu
Prossimo articolo
Lumezzane, buona prova per Vigorito, Giorico e Dametto