Marchetti ritira querela contro tifoso rossoblu

© foto www.imagephotoagency.it

Federico Marchetti, portiere della Lazio e della nazionale italiana, ha deciso di perdonare il ragazzo che su Facebook aveva creato un profilo a suo nome per metterlo in cattiva luce. Come riporta la Gazzetta dello sport, un tifoso rossoblù 16enne, usava in modo improprio l’account con cui aveva “sottratto” l’identità virtuale all’ex estremo difensore del Cagliari, il cui addio alla squadra sarda non è stato tormentato solo con il presidente Massimo Cellino ma anche con buona parte della tifoseria, non solo quella più estrema. L’adolescente avrebbe agito per divertirsi con gli amici. Insomma, una ragazzata. Che il buon Federico ha umanamente deciso di non punire, passando sopra e permettendo al ragazzino di passarla liscia: “Sono convinto che abbia capito la gravità di ciò che ha fatto. Leggendo gli atti mi sono accorto che si trattava di una bravata, non voglio fargli un danno“, le parole del numero 22 della Lazio riportate dalla Rosa.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Cagliari-Milan, la Prefettura: “Is Arenas non agibile”. Ivan Paone: “Ultimazione lavori comunicata pochi minuti fa. La soluzione è giocare con settore ospiti chiuso”
Prossimo articolo
Is Arenas, per Cagliari-Milan decisione entro giovedì