Lopez unico sopravvissuto dell’ultimo successo sul Milan

© foto www.imagephotoagency.it

Sono ormai quindici anni che il Cagliari non batte il Milan in campionato. L’ultimo successo risale al 18 ottobre della stagione 1998/99 e fu deciso da una rete di Tiziano De Patre, oggi allenatore in Lega Pro, alla guida del Chieti. Come sottolinea La Nuova Sardegna, c’è ancora un residuo di quel gruppo di rossoblu allora allenati dall’attuale tecnico del Torino Giampiero Ventura, che condusse i sardi alla promozione nella massima serie nella stagione precedente. Si tratta del secondo allenatore Diego Lopez, che, alla sua prima stagione nell’isola,  occupava un posto in panchina in quell’annata che lo vide scendere in campo una sola volta. Se serve qualcuno che sappia cosa vuol dire, da cagliaritano, battere il Milan, l’ex difensore uruguaiano qualcosa potrebbe ricordarsela.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Cossu titolare contro i rossoneri
Prossimo articolo
Altra sconfitta per l’Atlante di Larrivey