L’anticipo, reti inviolate nella sfida salvezza del Barbera

© foto www.imagephotoagency.it

La ventiseiesima giornata del campionato di serie A, che vedrà il Cagliari scendere tra poche ore in campo allo stadio Is Arenas per affrontare il Torino in una delicata partita in ottica salvezza, si è aperta ieri con l’unico anticipo di questo turno che ha messo di fronte due concorrenti dirette dei rossoblù impegnate nella lotta per non rettrocedere. Allo stadio “Barbera” di Palermo, tra i rosanero ed il Genoa dell’ex Davide Ballardini è terminata in parità. Uno 0-0 che è venuto fuori in una partita dove ha prevalso certamente la paura di perdere piuttosto che la voglia di portare a casa il bottino pieno, atteggiamento giustificabile vista la posta in palio. Dando uno sguardo alla classifica, certamente si tratta di un risultato che soddisfa maggiormente il Grifone, visto che il punto guadagnato in terra di Sicilia dai rossoblù consente loro di mantenere a distanza (con 26 punti) la squadra di Alberto Malesani che resta così inesorabilmente all’ultimo posto della graduatoria con 20 punti. Per i rosanero sono dodici i turni senza vittoria, per in Genoa del nuovo corso Ballardini sono 5 i risultati utili consecutivi da quando il tecnico ravennate siede sulla panchina rossoblù. Tra oggi, domani e martedì le altre sfide. Quello di ieri, un pareggio che potrebbe far comodo a tante. Cagliari pronto ad approfittarne… 

CONDIVIDI
Articolo precedente
Cagliari-Torino, Paone ai tifosi: “Mi raccomando, con noi a soffrire davanti alla tv”
Prossimo articolo
Avelar e il buongiorno ai tifosi: “Riunione, pranzo e poi… forza Casteddu”