Is Arenas, il Cagliari non torna indietro: “decisione inevitabile”

© foto www.imagephotoagency.it

Pronta risposta della Cagliari Calcio alla lettera con cui il Comune di Quartu aveva cercato di ricucire lo strappo sulla vicenda Is Arenas. Su Twitter il responsabile dell’area comunicazione Ivan Paone ha indicato la posizione della società, concretizzatasi in una comunicazione inviata all’amministrazione quartese.

Questo il testo della lettera riportata dai colleghi di CalcioNews24:

E’ una decisione inevitabile, l’unico fine è quello di realizzare con le prossime partite da giocarsi in uno stadio aperto al pubblico le minime risorse divenute ormai indispensabili alla sopravvivenza stessa della Cagliari Calcio. Il Comune di Quartu non ha speso o pagato un solo euro, avendone viceversa sopportato l’intero costo la Cagliari Calcio, che onorando la convenzione ha versato nelle Vostre casse denaro destinato alla comunità che rappresentate. Ribadiamo che i nostri rapporti saranno regolati per il tramite dei legali incaricati”

 

CONDIVIDI
Articolo precedente
Pensieri Rossoblù: “Qualcosa di completamente diverso”
Prossimo articolo
Cagliari-Inter a Rieti? Marroccu e Stagno dal Prefetto per decidere