Is Arenas, Contini trasferito in carcere

© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Contini, sindaco di Quartu S.Elena è stato dimesso ieri alle ore 17:30 dall’ospedale Brotzu di Cagliari. In seguito all’arresto di una settimana fa per l’accusa di tentato peculato e falso ideologico, che ha visto finire in manette anche il presidente del Cagliari Massimo Cellino, il primo cittadino del comune limitrofo al capoluogo sardo aveva subito un malore che ne aveva causato il ricovero presso il reparto di cardiologia. Le sue condizioni sono migliorate ma restano ancora da tenere sotto osservazione. Pertanto è stato disposto il trasferimento presso il centro clinico del penitenziario, come riporta L’Unione Sarda.

È un uomo disperato – le parole di Luigi Concas, il suo avvocato, riportate dal quotidiano -, questo è il momento peggiore, l’ingresso in carcere. La decisione non è dei medici che hanno semplicemente visitato ogni giorno il paziente-detenuto e, quando hanno ritenuto ci fossero miglioramenti consistenti hanno informato l’autorità giudiziaria. Arrivati a questo punto, però, se il gip non dovesse revocare l’ordinanza o non concedere i domicialiari mi sembrerebbe un’esagerazione. È bene pensare che qui non si parla di tangenti, basta questo piccolo dettaglio“.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Esclusiva – Riva in visita da Cellino in carcere
Prossimo articolo
Cellino, domani la possibile scarcerazione