Gli ex: Alessandro Matri, primo gol in Champions League

© foto www.imagephotoagency.it

C’è un pò di Cagliari anche nella vittoria di ieri della Juventus: Alessandro Matri, classe 1984, ha realizzato il primo gol in Champions League. L’attaccante, natio di Sant’Angelo Lodigiano, provincia di Lodi, ha esordito nel Fanfulla, per poi passare nelle giovanili nel Milan, per poi passare al Prato in prestito, tornare nuovamente alla casa madre rossonera ed essere girato ancora in prestito al Lumezzane, poi al Rimini ed infine aprodare al Cagliari, dove vi è rimasto dal 2007 al 2011 totaliazzando 131 presenze e 38 reti. Poi la cessione alla Juve e ieri, finalmente, la prima rete in Champions League.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Pescara – Cagliari: i precedenti
Prossimo articolo
Verso Pescara, mercoledì di doppia seduta per i rossoblù