Faragò, il futuro è in difesa: Rastelli lo schiera terzino destro in amichevole

faragò
© foto www.cagliarinews24.com

Massimo Rastelli ha provato nell’amichevole di ieri Paolo Faragò nella posizione di terzino destro. Una scelta che potrebbe rivedersi anche in campionato

Spazio agli esperimenti. Nell’amichevole di ieri, vinta per 8-0 contro la Rappresentativa Redival Val di Pejo, Massimo Rastelli ha dovuto fare di necessità virtù. Senza Mauricio Isla, in vacanza e destinato al Fenerbahce, sulla fascia destra di difesa si sono alternati Simone Padoin nel primo tempo e Paolo Pancrazio Faragò nella ripresa. Se per l’ex Juventus non è una novità, in quanto ha ricoperto quel ruolo anche nella passata stagione, altrettanto non si può dire per il centrocampista calabrese. In carriera aveva giocato quella posizione in due occasioni con il Novara in Serie B nel 2013/14. Abituato a giostrare sulla fascia destra di centrocampo, il tecnico aveva scelto lui già negli allenamenti di inizio ritiro per tappare un buco momentaneo ma che – dalle ultime notizie di mercato – potrebbe essere definitivo. Sulla fascia destra si è mosso bene, spingendo in fase offensiva e sfornando un assist per la rete di Deiola. I maggiori dubbi, naturalmente, sono per la fase difensiva di un giocatore abituato a stare qualche metro più avanti. In queste amichevoli, contro avversari non all’altezza, non si può ancora testare la sua affidabilità, ma non è da escludere che Rastelli continui a puntare sul classe 1993 per la fascia destra di difesa.

Prima amichevole stagionale ⚽️🏃🏽

Un post condiviso da Paolo Faragó (@paolofara) in data:

CONDIVIDI
Articolo precedente
andreolliCagliari, Andreolli eredita la 6 di Lopez?
Prossimo articolo
deiola cagliariCagliari, allenamento mattutino a gruppi. Riposo nel pomeriggio