Conti: «Potevamo sfruttare le ripartenze. Trieste? E’ una vergogna»

© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano del Cagliari, ai microfoni di SkySport, così come riporta calcionew24, al termine della partita contro il Catania, ha parlato, oltreché della partita, anche della questione stadio: «Sapevamo di dover fare una grande partita perchè il Catania è un’ottima squadra e in casa è molto forte. Siamo venuti con la mentalità giusta, abbiamo provato a giocare in contropiede e a far ripartire le azioni da dietro provando a trovare la rete. Potevamo sfruttare meglio i contropiede, comunque è un pareggio importante. Giocare in casa a Trieste? E’ una vergogna, una squadra come il Cagliari non può non avere uno stadio».

CONDIVIDI
Articolo precedente
Nainggolan salterà Cagliari – Inter
Prossimo articolo
Avelar:«Bella gara». Murru «Ottimo punto»