Catania, Gasparin: A Roma passo falso, ma miriamo al record di punti

© foto www.imagephotoagency.it

Nella settimana che precede CataniaCagliari, l’amministratore delegato della società etnea ha trovato il tempo di fare il punto sul sorprendente campionato della sua squadra.

Sergio Gasparin ha preso come riferimento il record di 48 punti ottenuti con la guida tecnica di Montella, parlando della gara persa contro la Lazio e guardando al futuro secondo quanto riportato da Tuttosport: “E’ un peccato avere compromesso la gara nel momento in cui sembrava stesse spegnendosi. Sull’onda emotiva, il calcio di rigore che c’era e il risultato cambiato. Peccato, la Lazio avrebbe meritato il vantaggio nel primo tempo e, invece, l’ha colto quando meno lo meritava. L’amarezza sta proprio in questo, ma i risultati degli altri campi alimentano la nostra speranza. Il nostro rimane un campionato importante, altamente positivo. Cercheremo come abbiamo più volte detto di fare tutto per arrivare anzitutto al record di punti della scorsa stagione e poi di incrementarlo ulteriormente. Abbiamo promesso questo a noi stessi e alla nostra gente“.

Restano comunque vive le speranze per il Catania di lottare sino all’ultimo per un piazzamento in Europa League: “Puntiamo a vivere ogni partita come se fosse quella decisiva” – ha proseguito Gasparin – “Certo, vincere a Roma ci avrebbe dato un grandissimo entusiasmo. Ma adesso dobbiamo prepararci per affrontare il Cagliari con l’obiettivo di vincere e riprendere il cammino interrotto a Roma”.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Gli esordienti di Oristano chiudono al settimo posto in Lombardia
Prossimo articolo
Verso Catania-Cagliari: le decisioni del giudice sportivo