Catania – Cagliari, numeri e curiosità

© foto www.imagephotoagency.it

Che il Catania di mister Maran sia un’ottima squadra, non lo scopriamo certo oggi. La squadra etnea, nonostante si presenti al confronto col Cagliari con qualche acciacco a centrocampo, rimane comunque temibile tra le mure amiche. Si pensi, ad esempio, che oltre il 70% dei punti conquistati finora, sono stati strappati al Massimino. Le uniche squadre che sono riuscite a fare bottino pieno a Catania sono Juventus (partita che lasciò più di una perplessità), Milan e Inter. Tra le mura amiche il Catania ha siglato 26 reti, ma contro il Cagliari per andare a ritrovare una rete siglata alla squadra sarda, dobbiamo tornare indietro di due anni (2011), quando il Catania vinse per 2 a 0. Tuttavia la squadra rossoblù ha bisogno di ritrovare il goal in trasferta, che manca dal confronto col Pescara del 17 Febbraio. Il duo pulga-Lopez, perciò, dovrà trovare l’assetto giusto in avanti: con Cossu assente per squalifica (insieme a Murru), potrebbe ritrovare spazio Thiago Ribeiro, che dovrebbe stare alle spalle di Sau (pedina fondamentale) e uno tra Ibarbo e Pinilla,reduce da una doppietta domenica scorsa contro la Fiorentina. Le precedenti sfide giocate al Massimino sono 27. Di queste sfide, 19 sono state vinte dal Catania e 4 dal Cagliari.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Nainggolan via dal Cagliari? Lui vorrebbe rimanere in Italia…
Prossimo articolo
Sindaco di Trieste: «Cerchiamo di risolvere i problemi»