Canovi: “Cagliari è un miracolo del calcio italiano. Sau non andrà via, Nainggolan…”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto nel corso della trasmissione Calcio€Mercato in onda su Sportitalia, il noto procuratore, Alessandro Canovi, ha parlato del Cagliari e del futuro di due pezzi pregiati della rosa rossoblù, il folletto Marco Sau e il centrocampista belga, Radja Nainggolan: “Cellino è un fenomeno nello scoprire e nel lanciare nuovi talenti che si rivelano molto interessanti. In questo bisogna considerare il Cagliari come un miracolo del calcio italiano. Per quanto riguarda il futuro di Marco Sau, secondo me resterà ancora in Sardegna, è molto difficile che vada via in estate. Credo che l’unico a partire sarà Nainggolan“.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedente
Is Arenas, negata scarcerazione a Lilliu. Domani il Gip decide su Cellino
Prossimo articolo
Torino, Jonathas out per la trasferta di Cagliari